Le donne che soffrono di Endometriosi rompono il silenzio. Vogliono informarsi e poter decidere. La condizione di sofferenza e di bisogno di aiuto evidenzia la necessità di considerare la salute come un processo frutto di un delicato equilibrio tra più fattori: individuali, interpersonali, comunitari e anche scientifici. 

AGENAS ha recepito queste esigenze ed ha attivato il progetto lungo due direzioni:

  1. La formazione è aggiornata e innovativa, pensata e strutturata per favorire, supportare e integrare la crescita professionale degli operatori sanitari chiamati ad operare con la complessità della patologia. Viene erogata in modalità FAD garantendo la creazione di aule virtuali in cui i professionisti avranno modo di accedere a dati, analisi e studi di livello internazionale.
  2. L’informazione è capillare e dettagliata, non solo sulla patologia ma soprattutto sui risvolti che essa ha sulla vita delle donne e sui loro sistemi relazionali. Abbiamo scelto un approccio diretto ed emotivamente coinvolgente, presentando una serie di testimonianze da parte delle protagoniste e di chi le affianca nel loro percorso: le famiglie, gli operatori sanitari, le organizzazioni del terzo settore e la comunità sociale nel suo insieme. Tra le attività di informazione, è prevista anche l’attivazione di uno specifico canale di ricerca delle strutture nazionali dedicate all’Endometriosi. 

Visite: 1309

Torna su